Commenti disabilitati su Bryant, c’è l’accordo “Manca solo la firma”

Bryant, c’è l’accordo “Manca solo la firma”

Claudio Sabatini, presidente della Virtus Bologna, annuncia l’intesa raggiunta con il campione dei Los Angeles Lakers che potrebbe esordire il 9 ottobre contro Roma: “L’ufficialità potrebbe essere questione di ore. Sarà con noi per 10 partite”

BOLOGNA – Kobe Bryant e la Virtus Bologna, un matrimonio che sta per celebrarsi. La conferma arriva dal presidente virtussino Claudio Sabatini. “Abbiamo trovato l’accordo sulla parte economica – spiega il numero 1 della Canadian Solar Bologna-, dobbiamo solo definire alcuni particolari, ma come diceva un noto allenatore di calcio ‘rigore è quando arbitra fischia’. Mancano alcuni dettagli e le due firme, ma per l’annuncio potrebbe essere solo una questione di ore”. La società emiliana è dunque vicinissima all’ingaggio della stella dei Los Angeles Lakers, un colpo che avrebbe dell’incredibile.

SUBITO IN CAMPO CON LA VIRTUS ROMA – “Abbiamo trovato un punto di incontro questa notte, adesso dobbiamo procedere alla definizione di un paio di particolari, ma sarebbe folle non trovare l’intesa”. Sabatini è entusiasta, il sogno di portare Kobe Bryant a Bologna è ormai quasi realtà e mentre negli States si lavora per sbloccare il ‘lockout’, il presidente della Canadian Solar si augura “che in America non trovino l’accordo per far ripartire l’Nba. Noi abbiamo trovato l’intesa su 10 partite, anche perchè non ci potremmo permettere l’11esima. Ringrazio Bryant e il suo agente per la disponibilità e per la massima collaborazione che hanno avuto. Per noi adesso è fondamentale chiudere e avere Kobe in campo il 9 ottobre con la Virtus Roma, i tempi sono molto stretti, ma dobbiamo farcela”.