Commenti disabilitati su L’assunzione di caffeina riduce la percezione del dolore durante l’esercizio fisico di alta intensità?

L’assunzione di caffeina riduce la percezione del dolore durante l’esercizio fisico di alta intensità?

L’assunzione di caffeina ha dimostrato ridurre il dolore muscolare delle gambe durante l’attività al cicloergometro sub massimale, così come risposta all’esercizio eccentrico. Tuttavia, si conosce poco sulle proprietà analgesiche della caffeina durante esercizi non in steady state o ad alta intensità. Lo scopo principale di questo studio è stato quello di esaminare gli effetti di 2 diversi dosaggi di caffeina sul dolore muscolare delle gambe e sul tasso di sforzo percepito (RPE) durante delle serie ripetute di esercizi ad alta intensità. Alla ricerca hanno partecipato quindici uomini attivi (età media 26,4 +/- 3,9 anni) che hanno completato 2 serie di 40 ripetizioni “fuori tutto” di estensioni e flessioni della gamba dominante ad una velocità di contrazioni pari a 180°/s. Prima di ogni prova, i soggetti non hanno assunto caffeina per 48 ore. Nell’arco di 3 giorni i soggetti sono stati sottoposti ad uno dei 3 trattamenti (5mg/kg o 2 mg/kg di caffeina o placebo). Il dolore muscolare e il RPE è stato valutato durante e dopo gli esercizi. In tutti i trattamenti, la percezione del dolore è stata significativamente maggiore (p<0,5) durante l’esercizio, e non è stato registrato nessun effetto della caffeina sulla percezione del dolore e RPE. Le varie misure di funzionalità muscolare sono aumentate con l’assunzione di 5 mg/kg di caffeina (p <0,05) rispetto agli altri trattamenti.

Astorino TA, Terzi MN, Roberson DW, Burnett TR.
Int J Sport Nutr Exerc Metab. 2011