Commenti disabilitati su L’Attività fisica costante fornisce un effetto antiossidante?

L’Attività fisica costante fornisce un effetto antiossidante?

E’ stato dimostrato che l’esercizio induce uno stress ossidativo e causa gli adattamenti delle difese antiossidanti. Lo scopo di questo studio è stato quello di analizzare gli effetti, a lungo termine, di un allenamento regolare sull’attività antiossidante enzimatica consistente della superossido dismutasi (SOD) nella glutazione periossidasi (GPX) e nella glutazione S-Trasferasi (GST). Alla ricerca hanno partecipatoun gruppo di giocatori di basket che già svolgevano un programma di allenamento fisico. METODI: L’attività della SOD, GPX e della GST è stata misurata come indicatore delle difese antiossidanti nei giocatori di basket (con una notevole anzianità di allenamento) e i valori emersi sono stati confrontati con il gruppo di controllo formato da persone sedentarie della stessa età. Sono stati utilizzati dei campioni di t test indipendenti per confrontare i dati dei 2 gruppi. RISULTATI: I valori del SOD, GPX e GTS sono stati significativamente maggiori nei giocatori di basket rispetto al gruppo sedentario di controllo (P <0,05, p <0.05 e P <0,01, rispettivamente). CONCLUSIONI: Questi dati suggeriscono che un’attività fisica costante sia in grado di indurre dei miglioramenti della funzione antiossidante. Questi risultati supportano l’eventualità che gli effetti benefici dell’attività fisica sullo stress ossidativo potrebbe essere associata ad un aumento delle difese antiossidanti. 
Melikoglu MA, Kaldirimci M, Katkat D, Sen I, Kaplan I, Senel K.
J Sports Med Phys Fitness. 2008